NEWS
sabato 25 febbraio 2017 ore 21:27
San Cesario di Nazianzo
IL GIORNALE IN EDICOLA
CASCINE
La storia
Alla Bonella la “sfida” del maiale
L’allevamento condotto a Santo Stefano Lodigiano dalla famiglia Rancatiresiste ai tempi di crisi, allargando con costanza...
La corte che guarda le montagne
Arrivo lì dove, per anni, ho desiderato di essere ospitato senza mai riuscire ad aprire un varco: a Comazzo. Terra di confine...
Tra le zolle il profumo della libertà
È una mattina di incerte luci autunnali - i colori immobili preludono all’inverno ma la temperatura è gradevole - mentre...
Nel tempio del “maestro” casaro
In questi giorni ricorre il trigesimo della scomparsa del signor Antonio Carena, che è stato uno dei grandi casari del Lodigiano...
L’approdo della cascina Polenzone
Grazie all’amico Gabriele Rossi, vado alla cascina Polenzone di Brembio - ospite della famiglia Bonfanti - ed ammiro antichi...
La scommessa del riso Montebuono
Un destriero per il mio maniero! Una volta la cascina Montebuono - alla frazione Ranera di Sant’Angelo Lodigiano - apparteneva...
La cascina dei piccioni viaggiatori
Si dovrebbe immaginare questa terra per com’era tanto tempo fa. Oggi si fa la conta degli assenti, delle cose che si sono...
La vita di corsa del signor Pedro
Antonio Pedrazzini, per tutti gli amici semplicemente “Pedro”, da anni il custode delle memorie della cascina San Maurizio...
L’ex venditore della corte Vallicella
Un quarto di secolo lodigiano, tondo tondo, e non mi era mai capitato di passeggiare per la campagna che si estende nei...
Il “tempio” dei ricordi di famiglia
C’è un’ampia fetta di campagna, nella Bassa lodigiana, che ho eletto a mia personale terra straniera. Mi piace andarvi perché...
L’eredità di Annibale il garibaldino
Sto crogiolandomi dentro belle storie di famiglia e d’agricoltura, lunghe secoli, e che scaldano il cuore, riverberano lampi...
Con passione sulle orme degli avi
Chissà se don Francesco De Lemene aveva nipoti da parte dei fratelli. Certo è che, ammesso che ne abbia avuti, chissà che...
Alle tre corti dell’antico Sandone
È un solido pomeriggio di luci scintillanti, e ai confini di Lodi osservo il sole sospeso sul cielo giocare a rimpiattino...
La Cascinazza del signor Manzoni
Non decido ad andarmene. Prendo le distanze e torno indietro. Rallento i miei passi, già mogi di loro. C’è una relazione...
In cascina a lezione di agricoltura
Che i tempi della burocrazia fossero esasperatamente lenti, l’agricoltore Magenes lo sapeva. Ma non immaginava che lo potessero...
I ricordi agresti della corte Boni
Mi trovo a conversare piacevolmente, nella sua casa di Dresano, con il signor Boni Carlo detto Giacomo, che quest’anno festeggerà...
Gli Zambelli della Corte Barbazza
Ho in mente alcuni vini da pasto, belli robusti, tagliati per ispessirne il gusto, e mi viene facile immaginare così il vecchio...
Il tram dei sogni di Marco Rancati
Non importa che il calore irrompa da un tronco di legno o dal fioco baluginio della carbonella perché, in questa fredda notte...
I quieti silenzi della Cremosazza
Sto gustando il silenzio alla cascina Cremosazza, lasciata Lodi alle spalle, addentrandosi verso il cuore di Boffalora d’Adda...
La squadra vincente dei Papetti
Tutto gli potevano togliere tranne il piacere di quei mesi estivi trascorsi nelle frescura di Foppolo. Fosse stato per lui...
I “Tarsaröi” della Chierichetto
«Peccato che lei non abbia conosciuto in tempo mio padre Mario», mi dice Margherita Montanari, coltivatrice diretta della...
Il rifugio agreste del dottor Luigi
L’antica cascina Olza sorge nella frazione Zorlesco di Casalpusterlengo alla fine dell’ottocento è passata...
La stirpe dei boscaioli piacentini
Quando si dice il destino! Il vecchio patriarca dei Mazzocchi, ai primi dell’Ottocento, manifestava molte perplessità nel...
L’impresa rosa della cascina Bianca
Quando Vittore De Giorgi, all’alba del 1934, sentì che le forze gli venivano meno, comprese benissimo che la sua ora era...
La corte “gioiello” del Navazzone
Quando, tramite un fattorino, il podestà di San Fiorano lo mandò a chiamare, Giovanni Uccellini la sera precedente all’incontro...