NEWS
giovedì 19 ottobre 2017 ore 11:03
S. Paolo della Croce
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
Lodi
Pur di andare sul giornale arrivano a chiedere più tasse...
2 ottobre 2017

Constatiamo che pur di andare sui giornali una ex aspirante sindaco di Lodi arriva a invocare più tasse. Saremmo rimasti senza parole davanti alla folle critica di un’abolizione delle tasse se non fosse che la signora che l’ha mossa ha ricoperto per anni il ruolo di vicesindaco. In quegli anni le disastrose gestioni della sinistra hanno «regalato» a Lodi mostruosi arretrati mai riscossi tra affitti e tasse. Parliamo di cifre da capogiro. Ci chiediamo dove fosse allora l’ inclinazione ai conti della signora Cominetti. Le suggeriamo di organizzare una conferenza stampa per chiedere personalmente scusa ai lodigiani per i danni che ha commesso quando amministrava.

Germana Rasini, Lega Nord

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
8 commenti.
miriam 05 ottobre 2017 12:15
anche la Comineti c'ha il suo perchè!
jena 04 ottobre 2017 20:04
Finite?
Fender 03 ottobre 2017 10:24
Le vie dell'estinzione sono infinite....
Pierino 03 ottobre 2017 09:41
ma Maggi che dice?
scontenta 03 ottobre 2017 08:21
qualcuno che la vota c'è, sempre meno, in democrazia ha diritto alla sua poltrona, questo conta, per alcuni
poi quello che fa o non fa, conta meno
xenon 03 ottobre 2017 08:19
La politica lodigiana, nell'ultimo ventennio, è stata un minestrone. Allo stesso modo è stata la politica nazionale e la Cominetti non fa eccezione. Si è dimostrata una donna politicamente impalpabile tra la voglia di amministrare e la voglia di stipendio. Mi preoccupano allo stesso modo chi ha voluto allearsi con lei e chi ha fatto parte di quel gruppo politico. Spero che tutti quegli quasi invisibili trovino altro da fare.
Silvester 02 ottobre 2017 22:34
Ma la ''sciura'' Cominetti ancora parla, certo che brucia non essere più nessuno.
jena 02 ottobre 2017 17:53
Sono anni che chiedo la stessa cosa. Ma lei imperterrita si candida e un paio la votano. La Caminetti intendo.