NEWS
venerdì 22 settembre 2017 ore 17:03
Ss. Maurizio e c.
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
L’antica lingua dei padri
Raccogliete gli scritti in dialetto, iniziando da Mascheroni
7 settembre 2017

Gentile direttore,
da tanti anni (una ventina, credo) attendo con trepidazione “Il Cittadino” del mercoledì, sapendo di trovare su di esso, in prima pagina, l’articolo scritto in dialetto: li gusto che è un vero piacere. Pochi altri lo fanno. Maddalena Negri, Modesto Tonani, Pino Pagani, Erminio Pettinari, Pierluigi Cappelletti, Massimo Bassi... un vero trionfo per chi nutre un profondo affetto verso la lingua dei nostri padri.
Perché non li raccogliete tutti quanti in un volume? Ricordo con grande ammirazione gli articoli scritti dal compianto Achille Mascheroni di Sant’Angelo Lodigiano: si potrebbe incominciare proprio da lui.
Cordiali saluti

Franco Galmozzi

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
Nessun commento da visualizzare