NEWS
giovedì 17 agosto 2017 ore 05:48
S. Eusebio Papa
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
LOdigiano da scoprire
Vanno a visitare la badia di San Galgano e non hanno mai visto Abbadia Cerreto
3 agosto 2017

Signor direttore,

alcuni amici di famiglia, di ritorno dalle vacanze, ci hanno mostrato una lunga serie di diapositive che hanno scattato in Toscana all’abbazia cistercense di San Galgano, che si trova a una trentina di chilometri da Siena. Non la finivano più di parlare dell’abbazia, che (lo scrivo per coloro che non ci hanno mai messo piede) è completamente in rovina e ridotta alle sole mura, e non ha neppure il tetto. Eppure tutti la vanno a visitare, scattano diapositive che poi proiettano agli amici. Chissà come era bella, mi hanno detto, quando aveva ancora il tetto e le volte!

Ho chiesto loro: ma non siete mai stati ad Abbadia Cerreto? La risposta: Abbadia chi?

Ecco: il Lodigiano è talmente conosciuto che la gente per comprendere la maestosità delle chiese cistercensi si reca a vedere quelle semidistrutte e senza tetto, e non mette piede in quelle integre, officiate e funzionanti, che sono nel Lodigiano. MI chiedo perché non riusciamo a promuovere i monumenti storici e archiettonici presenti nel nostro territorio. Lo ripeto: Abbadia non ha nulla da invidiare a San Galgano.

Lucia Bergamaschi

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
4 commenti.
Gatto Randagio 06 agosto 2017 03:51
E vicino all'Abbazia di San Galgano c'è il famoso Mulino Bianco. La gente va a vedere anche quello
scontenta 04 agosto 2017 14:13
da vedere Abbadia Cerreto,San Galgano, Aquileia, Mont S Michel,Compostela.... non basta una vita per vedere tutte le meraviglie, ognuno scelga quello che gli pare, una cosa non esclude l'altra
purchè metta anche il naso fuori dal paesello
Druido 03 agosto 2017 18:21
L'Abbazia di San Galgano è una meraviglia da non perdere così come l'Eremo di Montesiepi che ospita nel suo interno la spada nella roccia...Luoghi magici, surreali. Il panorama intorno è suggestivo.Comprendo l'entusiasmo dei suoi amici..
woofer 03 agosto 2017 15:55
mmm credo che visitare San Galgano sia per i piu' andare a vedere e fotografare la "spada nella roccia" poi le rovine dell'abbazia