NEWS
lunedì 23 ottobre 2017 ore 07:56
S. Giovanni da Capestrano
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
Viabilità
Un esempio della giungla del traffico ogni mattina a Lodi...
20 marzo 2017

L’autobus si è portato in mezzo all’incrocio appena prima che scattasse il verde per me... (quindi è passato consapevolmente col giallo)... e ha aperto le porte, scaricando tranquillamente i ragazzi di fronte alle auto in attesa di poter passare... Pericolo per i ragazzi. Brutto inizio di giornata per chi assiste impotente alla scena. È solo un esempio della giungla che si scatena ogni mattina lungo le vie di accesso a Lodi. E i vigili? Mah...!!!

Beppe Cambiè, Lodi

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
15 commenti.
<< < 1 2 > >>
miriam 23 marzo 2017 09:30
jena meno male che ci sei Tu che mi spieghi le cose :-)
jena 22 marzo 2017 17:58
miriam, guarda che non e' difficile capire.
Se tutti uscissero 5 minuti prima ci sarebbero sempre le code. Anche 7 o 13 o 18 minuti prima. Capisci?
bruno59 22 marzo 2017 12:05
Miriam, non è il ritardo il problema.
Ha guardato la foto? il pulman è passato con il giallo ed ha bloccato una strada ...
Passare con il giallo è una infrazione grave èer di più fatta da uno che ha la responsabilità dei passeggeri.
miriam 22 marzo 2017 08:34
a volte basterebbe solo uscire cinque minuti prima da casa......
GIAMBA 22 marzo 2017 07:52
Basta con sta balla del personale scarso....Fuori tutti dagli uffici,e in ufficio solo impiegati civili, come in altri paesi piu' evoluti...Un agente in un 'ufficio è una grossa perdita di valori per prevenzione repressione mancata sul territorio...
Rob da matt 21 marzo 2017 12:43
Sicuramente i vigili non fanno il loro dovere,saranno anche pochi e non si può presidiare ogni semaforo. Servirebbero più telecamere a controllare il traffico e sanzionare chi sbaglia. Comunque spesso manca il buon senso e il mancato rispetto del codice stradale.
bruno59 21 marzo 2017 08:34
Le chiediamo, Pizzo65.
Ci ho provato in via Cabrini ed il "vigile" mi ha risposto che doveva controllare il passaggio pedonale.(a 5 metri di distanza dalle auto in divieto).
Pizzo65 20 marzo 2017 18:42
Per la par condicio, vogliamo parlare delle decine e decine di macchine parcheggiate "artisticamente" all'uscita di quei ragazzi dalle scuole limitrofe a quel incrocio? Li le multe non le chiedete?
pado79 20 marzo 2017 16:08
Tutti i giorni sempre la stessa cosa, già il verde dura pochissimo poi con questi comportamenti via Kennedy risulta sempre intasata
Fender 20 marzo 2017 15:01
Non si ha proprio piu' un briciolo di pazienza....