NEWS
giovedì 30 marzo 2017 ore 22:33
S. Amedeo
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
Sant’Angelo Lodigiano
Il consigliere Di Sopra verrà ufficialmente richiamato
8 marzo 2017

In seguito alle polemiche scaturite da un inqualificabile tweet del consigliere comunale DIego Di Sopra, la segreteria provinciale della Lega Nord Lodi e la sezione Lega Nord di Sant’Angelo lodigiano si dissociano e comunicano che il consigliere sarà ufficialmente richiamato secondo le procedure regolamentari interne al nostro movimento, pur risultando tesserato in provincia di Pavia. Quanto sopra è stato condiviso con la segreteria nazionale e comunicato alla segreteria provinciale di Pavia. Ciò era dovuto nonostante la posizione rispetto alla tutela delle donne sia già stata ampiamente manifestata dal nostro movimento con la gazebata del 5 marzo scorso e le innumerevoli proposte depositate nelle istituzioni contro il femminicidio, a tutela delle donne e delle pari opportunità. La nostra candidata sindaco a Lodi Sara Casanova è l’esempio di quanto al nostro movimento stia a cuore l’argomento, scegliendo le persone migliori: in questo caso una donna che ci rappresenta al meglio e ci rende orgogliosi.

Segreteria provinciale Lega Nord di Lodi, Segreteria cittadina Lega Nord di Sant’Angelo Lodigiano

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
36 commenti.
<< < 1 2 > >>
Fender 14 marzo 2017 08:53
Ah ah ah... uhaz uhaz uhaz.... siamo a Zelig???? :-DDD
bruno59 10 marzo 2017 20:40
E ci mette ancora le risatine isteriche..
Lui non è intollerante...
Con i cani.
scontenta 10 marzo 2017 19:44
non pretendo si leggano tutti i miei commenti ma pensavo fosse chiaro come la pensassi per quanto riguarda le donne, gli animali,l'ambiente
sono comunque sempre e da sempre dalla parte di chiunque subisca abusi,sia oggetto di attacchi ingiustificati solo per razza, appartenenza,genere,ideologie, religione
sono per il civile scambio di idee, mi rendo conto che è molto difficile accettare le opinioni altrui , comunque espresse

Fender 10 marzo 2017 12:27
Finalmente e' arrivato pengyou... Sappia pengyou che social o meno, e' buona educazione dare del lei a chi non ci tiene a darsi del tu. Qui a maggior ragione, considerato che siamo in uno spazio di un quotidiano e non su un forum tematico. Io con lei, cloro e quell'altro non ho mai mangiato e le assicuro che piuttosto che farlo muoio di fame. ah ah ah Per quanto riguarda l'argomento su cui tardiavamente interviene in sinergica collaborazione con il suo compagno, la informo che la tuttologia e' tutta vostra, non certo mia. Cio' di cui ho parlato e' per me materia di studio. Le da forse fastidio? Non passo ad altri social: sono pregni di personaggi come lei.... sto alla larga!
Fender 10 marzo 2017 12:14
Ah ah ah.... il frustrato della ricerca dell'errore degli altri ora da del frustrato a me... meraviglioso. Sempre piu' divertente questo signore... ah ah ah
bruno59 10 marzo 2017 11:47
"Condordo" sarebbe "concordo"..
Meglio precisare , se no il titolare della cattedra mi ribalta le sue frustrazioni.
Pengyou 10 marzo 2017 11:34
Certo che si può pontificare sempre da in gradino più in alto. Viene giustificato dalla tuttologia e dal possesso della verità assoluta.
Questo significa tuttavia essere essenzialmente intolleranti come da troppo tempo viene confermato dagli interventi.
Il pretendere inoltre il lei in un social è del tutto illogico e fuori dalle regole dei social.
Chi insiste nel lei dovrebbe passare ad altri social dove gli interventi sono con nome e cognome e non coi nickname.
scontenta 10 marzo 2017 10:50
@Fender, mi perdoni ma non ho proprio letto i suoi commenti, mi trova completamente impreparata, non posso neppure rispondere perché non so a cosa si riferisca
bruno59 10 marzo 2017 10:28
Capisco , Scontenta e condordo.
Il punto è accettare i diversi punti di vista ed eventualmente ribattere senza necessariamente farlo da un gradino più in alto.
bruno59 10 marzo 2017 10:26
Far arrabbiare io?
Figuriamoci, non ho questa voglia o presunzione.
E poi, scusi se mi ripeto in un gergo non confacente ai Suoi standard: dà no via del tò...
E poi lei è simpatico..