NEWS
sabato 25 febbraio 2017 ore 21:24
San Cesario di Nazianzo
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
Sporcizia
San Fereolo affonda nei rifiuti, Lodi non è più una città civile
17 febbraio 2017

Spett.le Redazione de Il Cittadino,
Vi mando in allegato le foto scattate vicino alla campana del vetro all’ angolo tra via Vanazzi e via Dossenina (si leggono i nomi delle due strade nelle foto) con tutti i rifiuti appoggiati per terra che, oltre ad un aspetto estetico, sono contrari ai minimi requisiti igienici che una città civile meriti. Si sono già visti girare topi, anzi «pantegane», che non sono certo una garanzia... sanitaria adeguata.
Questa situazione si ripete in molti punti di S.Fereolo/Robadello.
Primi colpevoli sono i cittadini (o forse è meglio chiamarli incivili) che abbandonano di tutto e di più per strada, ma certo la politica degli ultimi mesi dell’ Astem (e del Commissario Straordinario?) di togliere tutti i cestini, non invoglia certo anche le brave persone a non buttare per terra qualunque cosa.
Ci sono Comuni che hanno applicato misure opposte, come cestini più grandi (ad es. Milano) o addirittura già divisi in scomparti carta/plastica/varie come quelli delle stazioni o aereoporti. Un esempio visto con i miei occhi è il comune di Baranzate, che risulta molto pulito
Una bella idea per «educare» i cittadini
Grazie per l’attenzione e cordiali saluti,

Renato Gobbo

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
15 commenti.
<< < 1 2 > >>
scontenta 21 febbraio 2017 21:06
Amsterdam ha molte caratteristiche,uso delle bici, mezzi pubblici efficienti, musei (Vincent Van Gogh Museum),diamanti,donne in vetrina(invece dei manichini,credo, anche se in po' svestite),ecc ecc
non so in cosa voleva Lodi assomigliasse
non so a cosa alludesse
jena 21 febbraio 2017 12:12
"VOGLIO LODI COME AMSTERDAM". Ma come avete fatto a votare uno che dice una cosa del genere? Vi piace farvi del male. Infatti non ha mantenuto alcuna delle sue frivole promesse. Ed anzi ha fatto di peggio.
scontenta 20 febbraio 2017 20:36
tolleranza o menefreghismo?
dipende dai punti di vista
SPEZZATINO 20 febbraio 2017 16:56
I lodigiani sono pregni di una bella qualità: la tolleranza. Totale. Ecco i risultati
scontenta 19 febbraio 2017 20:16
credo che l'ultimo sindaco non abbia mai visto Amsterdam e se l ha vista vorrei sapere da cosa è stato colpito e in cosa voleva Lodi assomigliasse, magari non ce ne siamo accorti ma potrebbe avere qualche similitudine....è questione di punti di vista
(avevo votato l ex sindaco,confesso)
andrealuzzi 19 febbraio 2017 18:29
l ultimo sindaco in campagna elettorale escalamo' "VOGLIO LODI COME AMSTERDAM" beh devo ammettere che anche in questo l insuccesso ottenuto in trenta mesi di poltrona è visibile a tutti .
albino marx 19 febbraio 2017 08:37
Everlast e scontenta, hanno toccato due punti importanti. Il primo mette in risalto la necessità di sentirci parte attiva, sfatando il concetto del Sig. Qualcuno. Qualcuno potrebbe fare, qualcuno potrebbe dire… Quel Qualcuno, siamo noi. Anche se i media non danno mai spazio ad iniziative personali, vi sono diverse persone, liberi Cittadini che si riuniscono in comitati e lottano duramente contro un mal costume che è prettamente Italiano, dove le Istituzioni passano spesso, irresponsabilmente sopra la testa dei Cittadini usando l’arroganza del potere o peggio ancora l’omissione ed il menefreghismo ed a Loro va tutto il mio consenso. Nel secondo caso, viene evidenziata una triste realtà. Chi dovrebbe dare il buon esempio, è il primo a non rispettare le regole. Scuole, Comuni, Mense ecc. ecc. sembrano sentirsi in deroga. Ecco che riemerge il concetto del menefreghismo, una mancata verità che antepone solo parole ai fatti.
scontenta 18 febbraio 2017 15:47
non c'è il tempo per educare,bisogna iniziare ma nell'attesa che si diventi civili,bisogna multare
visto il livello di cultura e di civiltà a questo punto dubito che nei sacchi,anche posti nei luoghi e nei giorni giusti,cosa che vedo risulta molto difficile,ci siano i rifiuti differenziati
ho visto dei sacchi con contenuto errato fuori dalle scuole medie
everlast 18 febbraio 2017 12:27
Quoto in pieno albino marx! Meglio non si poteva dire. Suggerirei di formare gruppi WhatsApp tra pensionati o comunque volontari di quartiere e turnarsi su appostamenti nelle ore di primo mattino e tarda sera. Prima o poi identificherete gli zozzoni. Foto e denunce. E usiamoli 'sti social per qualcosa di utile!
albino marx 18 febbraio 2017 09:49
Ciò che vediamo è la dimostrazione di ciò che siamo. In Italia e non solo nel Lodigiano, manca una vera cultura ambientale ed una adeguata educazione civica che si deve iniziare ad insegnare all’asilo e soprattutto con l’esempio. Il concetto di raccolta differenziata, non deve essere rispettato per paura di incorrere in una contravvenzione ma la consapevolezza del Periodo che stiamo vivendo su questo bistrattato Pianeta. Come al solito, c’è chi non vuole accendere il cervello, ci sono gli irriducibili che si credono i più furbi, che non accettano la regola e pensano sempre di poter fare ciò che vogliono. In questo caso l’unica medicina è sempre la stessa. Se li tocchi nel portafoglio, miracolosamente, guariscono. Una cura che dobbiamo inderogabilmente e concretamente sostenere. Ogni mezzo è valido purché venga adeguatamente utilizzato e porti concreti risultati. P.S. Non capisco perché a Lodi ci siano ancora le campane del vetro.