NEWS
sabato 29 aprile 2017 ore 03:46
S. Caterina da Siena
IL GIORNALE IN EDICOLA
LETTERE
Lodi
Ma all’ufficio tecnico del Comune non hanno visto questa porcheria?
5 gennaio 2017

Gentile Direttore,
la faccio partecipe, assieme ai suoi lettori, di un cattivo esempio di ripristino della pavimentazione dopo i lavori su una qualche tubatura interrata. Siamo nel tratto di zona pedonale che collega Piazza Gobetti e Piazza Martiri della libertà, per capirci tra l’asilo Serena e la “muraglia”. Dopo aver completato, qualche settimana fa, i necessari lavori di scavo la pavimentazione è stata ricostruita in modo che più disastroso non poteva essere: qualche badilata di asfalto, una striscia di mattonelle cementate alla bell’ e meglio ed una decina di piastrellone, diverse dalle originali, messe così male che si sono già infossate generando un pericoloso scalino.
Quello che mi domando è come mai sia possibile che una soggetto esterno (servizio elettrico, idrico o telefonia che sia) possa permettersi di lasciarsi alle spalle una simile porcheria? Non dovrebbe riconsegnare l’area come l’ha trovata? Non è previsto che al termine lavori un geometra dell’Ufficio Tecnico del Comune si rechi sul posto e certifichi l’esecuzione dei lavori “a regola d’arte”? E non mi si venga a dire che è una situazione provvisoria, perché il comparto è pieno di rattoppi e pezze, presunti temporanei, che in vent’anni hanno creato davvero un curiosissimo puzzle.
Il fatto che si tratti dell’estrema periferia e non del salotto buono del centro ne è forse il motivo? Eppure non noto tutte queste differenze quando si tratta di riscuotere le tasse comunali.
Certamente la città ha ben altri e più grossi problemi, ma ritengo che anche da queste piccole cose si dimostri la cura nell’amministrare la nostra Lodi. Un bel giro di vite, pensando un po’ meno ai massimi sistemi o a progetti faraonici, ritengo sia necessario.

Luigi Augussori, Lega Nord Lodi

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
14 commenti.
<< < 1 2 > >>
SilviaLN 10 gennaio 2017 11:42
giordano71, sul suo ultimo commento non posso che essere d'accordo... Senza andare fino in Friuli comunque, a Borghetto per esempio sono passati anche il giorno di Santo Stefano e in generale nel periodo festivo la raccolta è proseguita regolarmente
scontenta 10 gennaio 2017 10:13
la manutenzione del bene comune,la raccolta dei rifiuti,la pulizia delle strade,la cura e l'abbellimebto della città e molto altro, sono DIRITTI
i problemi più piccoli sono di facile soluzione e se non si risolvono bene i problemi più piccoli, vuol dire che non si è in grado di risolvere i problemi
se non c'è attenzione e cura,non c'è , inutile attribuire più o meno importanza ai problemi,
risolvere e basta
scontenta 10 gennaio 2017 10:06
be supermercati, negli ospedali si lavora an nei festivi e persino la notte,
la qualità dei servizi, raccolta rifiuti,riparazioni delle pavimentazioni,alberi di Natale decenti ad un prezzo "nella madia", cura e manutenzione del bene pubblico, sono DIRITTI,
non esistono problemi più o meno importanti, se i problemi sono piccoli, sono piccole anche le soluzioni
se non si sanno risolvere i piccoli problemi , si dice tutto della q
giordano71 09 gennaio 2017 17:02
sono tornato da una vacanza in friuli. indovinate un pò:il ritiro dei rifiuti è stato fatto anche l'1 e il 6 gennaio.sapete perchè?perchè la è considerato SERVIZIO PUBBLICO, al pari di ospedali trasporti e forze dell'ordine.
qui invece viene considerata un'impellenza fastidiosa, che meno la si fa meglio è, tanto i cittadini non contan nulla
Fedra 09 gennaio 2017 14:28
giordano71, infatti alla fine si dice che la città ha ben altri problemi, questo è uno dei tanti, oltre a quelli che cita lei e a cui, personalmente, aggiungo il parcheggio selvaggio su passaggi pedonali e/o ciclabili, che costringono spesso ad invadere la carreggiata, con tutti i rischi per la sicurezza che ne derivano... il degrado che lei cita e che esiste inizia da queste piccole cose... si tralascia una cosa, se ne tralascia un'altra ed entro breve si arriva al degrado... fra l'altro nella stessa zona citata dalla lettera esistono problemi enormi di abbandono di rifiuti, deiezioni animali "dimenticate" dai padroni", ecc ecc ecc
shamrock 09 gennaio 2017 10:34
concordo con giordano71...io ho il balcone pieno di "secco" visto che per l'epifania non è stato ritirato nè prima nè durante nè dopo la festività...e dovremo aspettare venerdì 13! una cosa incredibile!...come sempre aggiunta a tutto il resto
giordano71 08 gennaio 2017 16:50
ma per piacere: siamo pieni di immondizia fino a collo, le strade sono un colabrodo(e pericolose),la sporcizia e il degrado in città bassa sono a livelli inimmaginabili,di vigili nemmeno l'ombra, i pochi soldi vengono spesi in opere inutili e costose....vi basta?
MOMY 06 gennaio 2017 12:48
A giordano71 dei problemi di Lodi proprio non gliene frega nulla:probabilmente o vive in un altra citta' oppure quando cammina guarda solo in cielo.
scontenta 06 gennaio 2017 10:02
@giordano,appunto, a Lodi le riparazioni si fanno così e non è un problema
si fanno così anche nelle case?
giordano71 05 gennaio 2017 17:09
fossero questi problemi...