NEWS
lunedì 24 luglio 2017 ore 10:36
San Gualtero
IL GIORNALE IN EDICOLA
SPORT
Hockey
Resende sprona l’Amatori per giocarsela su tutti i fronti
1 gennaio 2017

«Non sono soddisfatto di quello che hanno fatto i ragazzi». Troncato qui il giudizio di Nuno Resende sulla prima parte di stagione dell’Amatori potrebbe essere ingeneroso o quantomeno sorprendente, ma nell’intervista completa che potete trovare sul “Cittadino” in edicola lunedì 2 gennaio il tecnico portoghese gioisce per il successo in Supercoppa e spiega che i suoi ragazzi possono dare di più per giocarsela su tutti i fronti: campionato, Coppa Italia ed Eurolega.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
2 commenti.
shamrock 02 gennaio 2017 15:28
hai ragione hockey67...aggiungo però che purtroppo Lodi dopo Albertino Losi non ha più fornito giovani all'altezza "in casa". Tanta mana che negli ultimi anni abbiamo azzeccato i Verona's e Cocco.
Negli anni precedenti solo Baffelli forse è stato all'altezza...ma i vari figli di presidenti/dirigenti che dovevano giocare "per forza" fortunatamente non ci sono più, o gravitano in un hockey minore (con tutto il rispetto). Ad oggi nessun giovane lodigiano spicca e dobbiamo pescare all'esterno. E' un peccato.
hockey67 02 gennaio 2017 13:27
Nulla da eccepire su quello che il Mister dice; parole vere che rispecchiano fedelmente i fatti avvenuti. Ma il Mister sa benissimo e forse (...) non lo può dire, che per essere totalmente competitivi ed ottenere i risultati sperati da tutti, è necessario oltre alla fortuna, allo stato di forma degli atleti, ecc. anche un "parco" giocatori attrezzato. Per gestire determinate situazioni ci vogliono esperienza e mezzi. Per farla "breve", va riconosciuto che la "campagna" sugli acquisti non è stata totalmente azzeccata in quanto è fondamentale la mancanza di un uomo di "movimento" e soprattutto di esperienza. E' giusto "puntare" sui giovani di futuro talento ma se i risultati che si vogliono ottenere sono nel breve, il tutto va ragionato diversamente. Stiamo a vedere comunque cosa la società comunicherà domani in una conferenza stampa indetta pochi giorni fa.