NEWS
martedì 24 ottobre 2017 ore 13:19
San Luigi Guanella
IL GIORNALE IN EDICOLA
LIBRI
narrativa italiana/1
La gradevole metafora degli amici del fiume
30 marzo 2017

Gli amici del fiume è una bella storia che respira aria di libertà. Quella libertà di stare in mezzo alla natura che anche noi da bambini abbiamo vissuto correndo sulle rive dei nostri fiumi. Guia Risari, ci racconta la storia di tre amici animali: il riccio Adamo, l’anatra Nina e Taddeo la lepre. Ognuno di essi ha le proprie caratteristiche: l’anatra è tanto spavalda quanto il riccio è timido e va sempre incoraggiato. Questi piccoli animali sono amici sempre alla ricerca di nuove avventure. La felicità però arriva quando cantano e tutto il bosco sente le loro voci e le loro note. È facile immaginare sulle rive del fiume dei ragazzi, magari con i caratteri degli animali dell’autrice, alla ricerca di semplici emozioni che sembriamo aver dimenticato. Una gradevole storia che potrebbe svolgersi su uno dei nostri fiumi, una bella metafora per i più piccoli, ma non solo, sulla libertà e sull’amicizia. L’autrice si presenta con una biografia di lavoro molto intensa che accosta la profondità di pensiero alla leggerezza del racconto per ragazzi.

Guia Risari
Gli amici del fiume
San Paolo Edizioni, Cinisello Balsamo 2017, pp. 96, 12 euro

Cristoforo Vecchietti

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
Nessun commento da visualizzare