NEWS
venerdì 20 ottobre 2017 ore 18:09
S. Maria Bertilla Boscardin
IL GIORNALE IN EDICOLA
PRIMOPIANO
L’annuncio
Rilancio per la S1: «Nuovi convogli tra Lodi e Milano»
10 ottobre 2017

Sui passanti metropolitani di Milano, quindi anche sulla S1 Lodi-Milano-Saronno, stanno per essere immessi 160 treni nuovi, con un impegno di spesa già deliberato anche dalla Regione. 278 carrozze obsolete che girano sulle tratte gestite dalla società cofondata da Trenitalia e Ferrovie Nord saranno invece interessate da un progetto di “revamping”, cioè di ristrutturazione radicale: non nota sinora nei dettagli la distribuzione territoriale dei convogli, sia quelli nuovi che quelli ammodernati. L’anticipazione è stata fornita oggi da Cinzia Farisè, amministratore delegato di Trenord, presentando la nuova app «Satispay», un programma per smartphone, attivo da lunedì scorso, che consente di pagare biglietti ferroviari anche per somme bassissime, senza commissione bancaria. L’amministratrice della società ha dichiarato anche l’imminenza di un «piano in diciannove punti, comprese azioni digitali», per rafforzare la sicurezza dei viaggiatori su tutte le linee.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
3 commenti.
bepino77 18 ottobre 2017 11:25
speriamo che siano treni più confortevoli .

Incrociamo le dita .
Pierino 11 ottobre 2017 09:49
azioni digitali? Se vieni aggredito manda una mail.Ti risponderemo entro 48 ore
giorgio 11 ottobre 2017 08:34
I convogli della linea S1 solitamente non sono male; piuttosto quelli della linea Piacenza - Milano Greco hanno bisogno di un rinnovamento radicale. Un aumento delle frequenze poi sarebbe sicuramente d'aiuto