NEWS
martedì 24 ottobre 2017 ore 02:19
San Luigi Guanella
IL GIORNALE IN EDICOLA
CULTURA
Sulla tem
Rovazzi-Morandi: boom di click per il video a Vizzolo
10 luglio 2017

A meno di due mesi dalla pubblicazione su YouTube (19 maggio) e a pochi giorni dal lancio del filmato relativo al backstage, il video di “Volare” con Fabio Rovazzi e Gianni Morandi, girato sul tratto di A58 di Vizzolo messo a disposizione da Teem, continua a rispettare l’incredibile media di un milione di visualizzazioni ogni 24 ore. Ieri la clip del tormentone decollato dal casello di Vizzolo ha toccato quota 52 milioni di visualizzazioni: stando alle proiezioni elaborate dagli esperti del settore, il pezzo scaturito dal patto generazionale stretto fra il «non cantante» (autodefinizione) di Lambrate e il «ragazzo» di Monghidoro potrebbe, entro settembre, superare i 100 milioni di click anche grazie all’ulteriore traino del backstage. Sembra, dunque, assolutamente alla portata di “Volare” l’impresa di polverizzare i record di “view” stabiliti, nel 2016, da “Comunque andare” (Alessandra Amoroso) e “La Tangenziale” (J-Ax ed Elio) pure grazie ai video realizzati, insieme con le clip dei rispettivi dietro le quinte, in location offerte da A58-Teem. «Come già era successo in occasione delle clip di J-Ax, Elio e Amoroso - spiega il direttore di esercizio di A58-Teem, Federico Lenti -, posteremo presto sulla rete anche il backstage di “Volare” al fine di confermare pure ai fan di Rovazzi e di Morandi la disponibilità di Tangenziale Esterna Spa a interagire con gli artisti di ogni generazione».

(F. Rav.)

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
2 commenti.
Pierino 21 luglio 2017 09:17
dai FENDER balla con noi
Fender 10 luglio 2017 16:13
Ecco, l'autodefinizione di "non cantante" mi pare appropriata...