NEWS
domenica 26 marzo 2017 ore 13:03
S. Emanuele
IL GIORNALE IN EDICOLA
SUDMILANO
tragedia
Melegnano, 44enne travolto dal treno
15 febbraio 2017

(ore 13) Nuova tragedia questa mattina nella stazione di Melegnano, dove un uomo è stato travolto e ucciso da un treno in transito mentre attraversava i binari.
A pochi giorni dalla morte di una donna peruviana, questa mattina la vittima è un uomo italiano, ucciso sul secondo binario da un treno Parma-Milano. L’arrivo del 118 è stato inutile, i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso, mentre sul posto sono giunti anche carabinieri, Polfer e vigili del fuoco. Ora saranno le indagini a chiarire la dinamica dei fatti.
Pesantissime le ripercussioni sul traffico ferroviario, con la linea che è stata interrotta per quattro ore dalle 9.30 alle 13.25 tra Melegnano e Milano Rogoredo. Coinvolti 15 treni regionali.

(ore 9.45) Un uomo di 44 anni è stato travolto da un treno alla stazione di Melegnano.
L’allerta è scattata alle 9.30 e sono già al lavoro i carabinieri di San Donato e i vigili del fuoco di Milano.

A pochi giorni dalla morte di una donna, un altro drammatico incidente nello scalo sudmilanese.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
32 commenti.
<< < 1 2 > >>
crio 18 febbraio 2017 15:57
Cara Miriam, dici di andare oltre la materia.. è potente la tua risposta, visto che esperti di fisica quantistica stanno cercando da anni una soluzione. Ciao
crio 18 febbraio 2017 15:42
Ciao Fulvio, te nei sei andato, in stazione di Melegnano.Stanotte ci sarà una stella bianca che brilla su nel cielo.
miriam 17 febbraio 2017 09:18
caro crio il malessere parte da lontano...i soldi non c'entrano niente perchè è proprio qui il problema dato che abbiamo costruito la nostra esistenza tutta sul benessere "materiale"....Cerchiamo di sforzarci di andare oltre la materia...buona giornata!
crio 16 febbraio 2017 21:14
Mi sono fermato stamattina h.6 x vedere i binari coperti dalla calce bianca , per nascondere il rosso...e mi fermo qua.B.Notte



crio 16 febbraio 2017 18:15
Cara miriam, dici quanto malessere in questa societa,poi stiamo pagando una crisi economica ,sociale e economica, partita nel 2008 in U.S.A.Purtroppo i ns.dati di macroeconomia fanno paura, vedi il debito pubblico.Nn centra niente il Signore, quando nel 2016,incremento suicidi del 25 x 100.Cordiale serata.
tasser 16 febbraio 2017 13:44
miriam tutti stiamo chiacchierando..poi sull'inutilità io andrei a rileggere i suoi commenti "perchè tutte queste morti???...quanto malessere che c'è in questa società.....Il Signore abbia pietà di Lui....." se commetti un errore cosa c'entra Signore e cosa c'entra il malessere?
crio 16 febbraio 2017 13:31
Ma il mitico Gengiskhan è sparito???Lui avrebbe benedetto tutti e tutto. E poi, e poi........
crio 16 febbraio 2017 12:50
xenon concordo; due settimane fà h. 18, circolazione rallentata x Lodi, motivo:ragazzine 15enni che si facevano selfie sui binari A.V., i treni arrivano a 200Km/h!!!! Cordiale saluto
superpippo 16 febbraio 2017 12:12
In caso di suicidio, visto che la collettività e le fs patiscono un danno, è normale che soldi vengano chiesti all'asse ereditario.
Se si trattasse di un atto deliberato e vietato mi parrebbe ragionevole comportarsi allo stesso modo.
Si tratta di comportamenti comunque sbagliati (o anche stupidi) che creano un danno. E i danni vanno risarciti. Se passo col rosso e causo un incidente posso pure morire ma chi mi è venuto addosso avrà pure diritto al risarcimento....o no?
miriam 16 febbraio 2017 12:12
tasser, quante chiacchere inutili su un povero morto....Riposi in pace!