NEWS
lunedì 23 ottobre 2017 ore 13:30
S. Giovanni da Capestrano
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Lodi
Un profugo arrestato per spaccio nel parco di via Fascetti
11 settembre 2017

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Lodi, hanno tratto in arresto A.D., 23enne del Gambia, domiciliato a San Martino in Strada, dove è ospitato quale profugo richiedente asilo, perché resosi responsabile di spaccio aggravato di sostanze stupefacenti.

In particolare i militari operanti, durante una specifica attività di controllo, finalizzata alla repressione dello spaccio di droga ai giovani, hanno dato luogo all’interno del parco pubblico sito in Lodi, via Fascetti, ad un apposito servizio di osservazione, che permetteva di cogliere A.D., mentre cedeva un grammo di marijuana ad un ragazzo, dietro il compenso di cinque euro.

I Carabinieri, vista la scena, immediatamente hanno controllato l’acquirente, identificato in un minorenne incensurato del capoluogo, il quale, compreso il motivo del controllo, consegnava spontaneamente lo stupefacente appena acquistato.

Contemporaneamente, si è proceduti a bloccare lo straniero, il quale accortosi dell’arrivo dei militari, ha tentato la fuga a piedi, venendo però bloccato a fatica dopo una brevissima colluttazione. Lo stesso sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di ulteriori 20 grammi della medesima sostanza e della somma contante di 25,00 euro, in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività illecita.

Droga denaro sono stati posti sotto sequestro.

Considerata la gravità della condotta, posta in essere in pieno giorno, all’interno di un parco pubblico e nei confronti di un minore, A.D. è stato tratto in arresto nella flagranza di spaccio di sostanze stupefacenti aggravato, nonché resistenza a pubblico ufficiale.

In data odierna l’arresto è stato convalidato dal Tribunale Ordinario di Lodi, che ha scarcerato il reo, applicandogli la misura dell’obbligo di dimora in San Martino in Strada.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
50 commenti.
<< < 1 2 3 > >>
giorgio 15 settembre 2017 09:00
Caro soncino@email.it, non è mia abitudine né dare dell’ignorante a chi la pensa diversamente da me né poi arrampicarmi sui vetri con la semantica del termine ignorante. L’atteggiamento di guardare tutti dall’alto della propria superiore cultura è uno dei tanti mali della sinistra di questo paese e vedo che continua a perpetrarsi nonostante gli evidenti danni fatti all’Italia. Non so quanto possa interessarle ma io leggo quotidianamente La Stampa ed il Cittadino.
Caro Bruno59, le chiedo scusa ma, essendo io ignorante e culturalmente limitato come direbbe soncino@email.it, non ho capito il “nulla da dire” e a quale "partita" lei si riferisca. Le faccio presente che non seguo assiduamente il calcio; i dibattiti calcistici tanto frequenti il lunedì e tanto cari agli ignoranti che non hanno avuto la fortuna di accedere ad una cultura superiore non mi hanno mai appassionato.
soncino@email.it 14 settembre 2017 17:03
la c.d. "democrazia della rete" porta con sè aspetti alquanto perniciosi, non ultimo la libertà di scrivere dopo aver abusato con l'aperitivo.
Definire "prediche" quelle che non sono altro che spiegazioni tecniche dei fatti denota un obnubilamento della mente tipico di chi aderisce idealmente ai regimi totalitari o, in piccolo, alle fanfare salviniane.
Giorgio, spendilo qualche soldino e comprati qualche libretto oltre a "libero" ed "il giornale"
bruno59 14 settembre 2017 06:41
Niente da dire,Giorgio?
Tranquillo,domenica c'è il dopo partita..
giorgio 13 settembre 2017 17:01
Ecco ... mi sembrava strano che mancasse il pontificale del buon bruno59 ...
miriam 13 settembre 2017 12:22
caro giorgio a me non è sembrato offensivo l'amico Soncino perchè ha chiarito il motivo della parola ignoranza in questo ambito; poi si sa che anche il più grande genio facciamo a caso il grande Leonardo, aala fine erano più le cose di questo mondo che non sapeva che quelle di cui era a conoscenza; figuriamoci noi poveri mortali.....
miriam 13 settembre 2017 12:11
d'accordissimo con Druido....Dobbiamo finirla di accusare di ignoranza coloro che non aderiscono al ns. filo di pensiero....I commenti di TUTTI sono sempre preziosi perchè rivelano svariate sfaccettature e aggiungo anche che Soncino mi ha molto interessato.. :)
blueyesfive 13 settembre 2017 12:05
Oddio.....hanno arrestato un "PROFUGO" ??
E adesso ?? Chi mi pagherà la pensione ??
bruno59 13 settembre 2017 10:50
Veramente a me sembra che offensivo sia sparare a zero su chi porta spiegazioni e non solo slogan vuoti.
Chi ha idee ed opinioni, le proponga, ma chi spara solo slogan in maiuscolo si aspetti le reazioni. E' normale.
Druido 13 settembre 2017 10:39
@bruno, non capisco questo Suo continuo bacchettare i commentatori con critiche che trovo anche un pò offensive.
bruno59 13 settembre 2017 10:02
Giorgio, legga bene prima di offendersi, altrimenti ....
Quindi noi ci teniamo le "sue" di lezioni?