NEWS
venerdì 20 ottobre 2017 ore 19:45
S. Maria Bertilla Boscardin
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Il dramma
Ingoia una pallina: il bimbo non ce l’ha fatta
6 settembre 2017

(7 settembre) Non ce l’ha fatta il piccolo di 15 mesi residente a Lodi che lunedì sera ha ingoiato una pallina, finendo in arresto cardiaco.

Sia al Pronto soccorso di Lodi, che nei reparti di Terapia intensiva del Maggiore di Lodi e del Buzzi di Milano, dove il piccolo è stato poi trasferito martedì, è stato tentato di tutto per salvargli la vita. Ieri però, le speranze si sono spente: nel pomeriggio al Buzzi sono state dichiarate le condizioni di morte cerebrale.

(6 settembre) Ingoia una pallina di circa 4 centimetri, gravissimo bimbo di 15 mesi. Lunedì sera, i genitori si sono accorti che il loro bambino era in preda alle convulsioni. L’hanno caricato in auto e portato al Pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Lodi, poco prima delle 20.

Il bambino, quando è arrivato, era in arresto cardiaco. I medici si sono accorti che un corpo estraneo lo stava soffocando, sono riusciti a togliere la pallina e poi lo hanno rianimato. Le manovre rianimatorie sono continuate per circa 30 minuti. I dottori della terapia intensiva e del Pronto soccorso hanno allertato i pediatri della clinica Buzzi di Milano e ricoverato il bimbo nel reparto di terapia intensiva.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
9 commenti.
Gengiscan 08 settembre 2017 05:39
STO PREGANDO PER L ANGIOLETTO CHE INTUISCO ESSERE DI ORIGINI STRANIERE....MA IN PARADISO SIAMO UNIVERSALI.
xenon 07 settembre 2017 17:41
Il più innocente degli innocenti. Hai già le ali.
Pierino 07 settembre 2017 15:51
una preghieera
UltrasPice 07 settembre 2017 14:14
ancora un dramma che gli ha tolto la possibilità di giocare con i propri amici studiare lavorare divertirsi innamorarsi farsi una famiglia proliferare e vedere dopo anni la stessa ruota che gira per i suoi figli. non sono sufficienti quelli che già ci sono ? basta angioletti !!!
Fumegonda 07 settembre 2017 12:34
Che dolore nel saperlo, il folletto guarderà da lassù
miriam 07 settembre 2017 11:02
povero angioletto.....un abbraccio ai Genitori :(
Albertissimo 07 settembre 2017 08:32
non ce l'ha fatta purtroppo...r.i.p piccolo angelo!
miriam 07 settembre 2017 08:21
mi unisco a Fumegonda; con l'aiuto del buon Dio, ce la farà! :)
Fumegonda 06 settembre 2017 11:43
Non distrarsi mai coi bambini, la combinano sotto gli
occhi, sono dei folletti vivaci.
Ce la farà ce la farà