NEWS
sabato 21 ottobre 2017 ore 17:35
S. Orsola e compagne
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Elezioni
Arriva Salvini, la risposta del Pd: «Daverio sarà assessore»
19 giugno 2017

Un bagno di folla per Matteo Salvini, arrivato a Lodi per sostenere Sara Casanova: il leader della Lega ha chiesto ai tanti cittadini che l’hanno accolto alle 19 di lunedì in corso Umberto un voto per liberare Lodi dal Partito democratico. I due sono saliti su un palco improvvisato formato da due sedie posizionate davanti al bar Motta, Sara Casanova ha aperto la serata con un sorriso guadagnandosi il primo dei sedici applausi del comizio.

Carlo Gendarini replica a stretto giro di posta con l’incarico come assessore alla cultura a Philippe Daverio. Il candidato del Partito democratico si dice «orgoglioso di annunciare che il nuovo Assessore alla Cultura del Comune di Lodi sarà Philippe Daverio, che ha dato la disponibilità a lavorare per la nostra città. Sono molto soddisfatto che Philippe Daverio abbia accolto con entusiasmo la mia proposta: insieme potremo fare delle cose utili e belle per la nostra città, con un beneficio che coinvolgerà tutti».

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
55 commenti.
<< < 1 2 > >>
jena 22 giugno 2017 14:18
Giusto Fender. Li', al Parco della Paura, sarebbe stato azzeccatissimo. Il fatto e' che gli assidui frequentatori non gli hanno firmato il permesso di entrata.
Fender 22 giugno 2017 12:09
Salvini ha fatto un solo errore: il comizio doveva farlo al famoso Parco della Paura... ah ah ah
marx66 21 giugno 2017 21:46
x DRUIDO: cosa dovrei fare? non votare? penso di essere stato abbastanza chiaro: votare è un dovere, in questo caso specifico è doverosop evitare che una coalizione con a capo un partito fascista a tutti gli effetti vina! Ergo ben venga Gendarini!
aterossakkom 21 giugno 2017 20:00
Date retta a me, domenica votate,

votate "Sta Ciòlla Civic List",

mi raccomando!!
jena 21 giugno 2017 19:19
Niente di niente
anonimusV 21 giugno 2017 19:17
Promesse,grandi cambiamenti,innovazione che dopo le elezioni si trasformera'nel solito MARCIO ALL'ITALIANA
Sol Invictus 21 giugno 2017 16:52
La marcia della pace ?
jena 21 giugno 2017 15:41
Margherita, AF continuera' a fare quello che ha sempre fatto ...
MARGHERITA B 21 giugno 2017 13:50
Se arriva Daverio, Andrea Ferrari cosa farà?
Atreiu 21 giugno 2017 09:52
E boooom!
Facciamo anche un po’ di botti?