NEWS
lunedì 24 aprile 2017 ore 21:09
S. Fedele
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Astem
Raffaele Cantone boccia l’operazione Lgh-A2A
15 marzo 2017

Doccia fredda sull’operazione Lgh-A2A, che ha già permesso ad Astem (partecipata del Comune di Lodi) di incassare 13 milioni di euro. L’autorità nazionale anticorruzione di Raffaele Cantone ha contestato l’operazione di fusione societaria. Come anticipato dal “Corriere Brescia”, l’Anac ha nei giorni scorsi concluso l’istruttoria in seguito ad un esposto del movimento 5 Stelle. Dopo le verifiche effettuate, l’Anticorruzione ha mosso dei rilievi sulla mancanza di una gara pubblica.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
3 commenti.
PAMPURIO 16 marzo 2017 17:04
Prima o poi qualcuno dovrà spiegare tutte queste acquisizioni, cessioni, fusioni vecchie e nuove. La vicenda Astem-Linea-Sogir- Lgh-A2A -Eal etc. etc. sono bombe ad orologeria.
SPEZZATINO 16 marzo 2017 15:14
E casualmente la nuova Faustina è costata 13 milioni!!!
jena 16 marzo 2017 03:26
Mi ricorda un po' la storia delle piscine del vecchio ex sindaco...