NEWS
venerdì 24 marzo 2017 ore 03:10
S. Caterina di Svezia
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Lodi
Il lavoro da Zucchetti, in un video Uggetti spiega le sue ragioni
14 marzo 2017

Simone Uggetti rompe il silenzio. Dopo le polemiche suscitate dalla sua assunzione (a tempo determinato per un anno) da una società del gruppo Zucchetti, e ad alcuni mesi dall’inizio del processo che lo vede imputato per turbativa d’asta, l’ex sindaco ha affidato la sua “difesa” a un video-messaggio pubblicato sulla sua pagina Facebook.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
22 commenti.
<< < 1 2 > >>
miriam 16 marzo 2017 08:32
geo caro, sei fuori strada...ciao
geo 15 marzo 2017 20:16
Never summer,è arrivato anche il marito di miriam a dar appoggio.
geo 15 marzo 2017 20:12
Mah!!Ok allora sei in comune lodi non c'è altra spiegazione Miriam. Brava continua così.
miriam 15 marzo 2017 15:02
anche l'aspetto che ci svela il ns. G.Rivera è da considerare...Comunque caro geo sono intima solo con mio marito e i miei tre figli. IL Sig. ex Sindaco non lo conosco ma quando lo vedo lo saluto come tutte le Persone educate...ciao
scontenta 15 marzo 2017 12:26
dovremmo ora ignorare. certo che qualcuno ha più possibilità di altri,certo che qualcuno ha più...diciamo sicurezza e meno autocritica
lasciamo perdere, l indifferenza è la punizione
se non fosse decaduto certamente qualcuno lo avrebbe riverito,votato, accontentiamoci
G.Rivera 10 15 marzo 2017 10:19
Neanche le sue particolari attenzioni alla preparazione della gara d'appalto erano richieste e naturalmente neanche le sue pressioni sulla dipendente comunale preposta lo erano. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso.
Quando faceva comodo per raccattare voti era sempre pronto a mettersi in mostra, adesso le attenzioni non servono più allora danno fastidio.
never summer 15 marzo 2017 09:44
lasciatelo in pace. almeno quello.
dellaca 15 marzo 2017 07:55
appunto io lavoro in un azienda privata
claudioc 15 marzo 2017 07:45
Sulla riabilitazione sono d'accordo però prima ci sono tanti disoccupati con le stesse capacità che della riabilitazione non necessitano.
xenon 14 marzo 2017 23:55
Eccoli li, gli ipocriti della tastiera. Se fosse il miglior oncologo e assunto dal nostro ospedale, fareste la fila per farvi curare e non fareste commenti stupidi. Se avesse avuto uno Studio privato, avreste cercato di non farvi fare la ricevuta per risparmiare. La critica non vi manca, l'obiettività, si.