NEWS
martedì 26 settembre 2017 ore 04:07
Ss. Cosma e Damiano
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Sicurezza
Lodi, poliziotti con lo spray al peperoncino
16 febbraio 2017

La questura di Lodi avrà presto in dotazione lo spray al peperoncino. Il personale delle Volanti nei mesi scorsi ha frequentato un apposito corso di formazione e ora si attende solo la fornitura del materiale in piazza Castello. Lo possono già utilizzare, invece, gli equipaggi del reparto prevenzione crimine di Milano, che svolgono ogni settimana servizi di controllo del territorio nel Lodigiano in ausilio alla questura. «La sperimentazione è finita e a breve lo spray sarà distribuito anche a Lodi - spiega Saverio Perugini, segretario provinciale del Siulp -. Si tratta di uno strumento che il sindacato chiede da tempo e che ci permetterà di non ricorrere ad atteggiamenti più invasivi o ad azioni di forza, per esempio per ammanettare i criminali che oppongono resistenza. Spesso infatti sono più forti di noi, o in numero maggiore, e si possono creare situazioni difficili da gestire».

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
10 commenti.
Lucia1979 21 febbraio 2017 14:55
IO ce l'ho già da anni...quello legale acquistabile in farmacia ovviamente!
Penso sia uno strumento che tutti dovrebbero tenere in borsa o in tasca...sperando di non doverlo mai utilizzare ma almeno ti permette ( panico e ansia a parte) di difenderti come meglio puoi...
bruno59 18 febbraio 2017 14:37
Luismichel,e dove hai letto quelli che supponi?
LouiseMichel 17 febbraio 2017 18:52
Ma dove avete letto che lo spray viene dato in sostituzione delle armi da fuoco o di altri 'dissuasori' tipo manganelli??? Dal trafiletto mi sembra chiaro che se ne parla come di uno strumento aggiuntivo...
wampus 17 febbraio 2017 11:36
Ben venga anche questo ma vista la burocrazia itGliana e la non tetela per le forze dell'ordine una volta usato saranno costretti a dichiarare dove ,come,quando e perche è stato usato, e qualche d'uno farà pure causa perche è diventato cieco.
Fender 17 febbraio 2017 09:36
Servirebbe meglio un lanciafiamme e qui arriva lo spray al peperoncino....
Jaco69 17 febbraio 2017 08:58
Non sarebbe meglio la pistola al peperoncino?
Sudedos 16 febbraio 2017 21:58
I delinquenti con il macete e le armi,le forze dell'ordine con lo spray.Qualcosa non torna. Avete tutta la mia stima per il coraggio che avete ogni giorno a scendere in strada
Druido 16 febbraio 2017 20:39
Se proprio non gli si vogliono dare colt 45 che almeno gli diano pistole elettriche.
Rampa 16 febbraio 2017 18:30
Giusto Vergogna, solo in Italia, hanno diritti solo i delinquenti, le forze dell'ordine non hanno nessuna tutela, prima di poter sparare devono subire il colpo del malvivente che hanno di fronte, poi posso "forse" difendersi pur passando sotto inchiesta sul chi ha esploso il primo colpo, ma per fortuna adesso hanno lo spray al peperoncino e rimetteranno a posto tutto il marcio che c'è in giro, lo potranno spruzzare dalla loro volante verso chi gli sta scappando
bruno59 16 febbraio 2017 16:18
Senza mezzi, ma con lo spray.
Male che vada ci si fa una spaghettata..
Vergogna.