NEWS
martedì 26 settembre 2017 ore 18:26
Ss. Cosma e Damiano
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Inciviltà
La nuova moda: il lancio del rifiuto nell’asilo abbandonato a Lodi
28 dicembre 2016

Tutti i passanti hanno notato la sporcizia accumulata all’ingresso di quello che una volta era l’asilo di via Volturno.

Un edificio che il Comune ha venduto ai privati e che giorno dopo giorno rischia di trasformarsi in una discarica nel cuore di Lodi. Non è raro, infatti, che gli incivili approfittino dell’area attualmente in disuso per lanciare la pattumiera oltre l’ingresso, insieme ai giornali, ai pacchetti di sigarette, alle bottiglie di plastica.

Alcuni mesi fa, a pochi passi dall’ex asilo c’era un cestino da passeggio: il Broletto lo ha rimosso perché non passava giorno senza che qualcuno lasciasse i rifiuti (non differenziati) tutto attorno al contenitore. Nel momento in cui è partita la raccolta porta a porta, il cestino è sparito, ma evidentemente c’è chi ha trovato un altro angolo per “parcheggiare” l’immondizia. Un degrado che colpisce, anche perché in pieno centro storico, vicino al seminario e non molto distante dal cuore dello shopping.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
5 commenti.
Mustulén 29 dicembre 2016 12:25
Scontenta, sarai mica promotrice e stimolatrice di menti? Stai organizzando campagne di sensibilizzazione anche solo nel tuo quartiere? Insomma, stai facendo qualcosa per cambiare la situazione? L'anno prossimo mi auguro Lodi al 100° posto. Però è la provincia n.1 in Italia per tumori.
scontenta 29 dicembre 2016 10:18
Lodi si è meritatamente posizionata all'80mo posto nella classifica del Sole 24 ore
le critiche e i confronti dovrebbero far crescere
prendere atto dei propri difetti e dei propri limiti sarebbe utile
si potrebbe migliorare, chiudersi in è stessi e rifiutare qualsiasi stimolo blocca e arretra
fregarsene della bellezza, della qualità della propria città si ritorce verso chi la abita

Mustulén 29 dicembre 2016 08:41
Xenof..ehm, Xenon, quando ci troviamo lì davanti a gareggiare?
giordano71 29 dicembre 2016 05:30
cari lodigiani, rassegnamoci. siamo degli sporcaccioni,incivili, ossequiosi coi potenti e crudeli coi deboli.
non lo dico io. è una realtà dei fatti.
-immondizia gettata in giro peggio che in un paese del terzo mondi
-lodi che passa all'onore (onta) delle cronache sempre per fatti negativi (da fiorani a uggetti).
bisogna avere un pò di umiltà e guardarsi allo specchio e farsi un esame di coscienza

xenon 28 dicembre 2016 17:22
Magari sono quelli che scrivono, sul nostro quotidiano, che la città è sporca. Deiezioni e immondizia, vergognatevi.