NEWS
venerdì 28 aprile 2017 ore 21:59
S. Pietro Chanel
IL GIORNALE IN EDICOLA
LODI
Cronaca
Furti in casa, condannato e arrestato un 34enne di Lodi
20 dicembre 2016

Razzie a Milano e a Carrara, arrestato un 34enne di Lodi. L’uomo è stato bloccato in città dai carabinieri della stazione di via San Giacomo, a conclusione di un mirato servizio di osservazione.

Nai confronti del 34enne era pendente un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica presso il Tribunale di Massa, che ne disponeva l’arresto in quanto condannato ad anni tre di reclusione per appropriazione indebita e furto in abitazione, commessi in Milano e Carrara.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
13 commenti.
<< < 1 2 > >>
xenon 21 dicembre 2016 13:12
Bravo o brava ritz984. Hai capito da dove arriva il razzismo. Per alcuni, il razzista, è colui che critica e non colui che commette il reato in casa d'altri.
emmyly 21 dicembre 2016 13:02
Se fosse stato uno straniero l'avrebbero specificato...eccome !
Non sapevate forse che gli italiani delinquono più degli stranieri ?
Poveri voi !
ritz984 21 dicembre 2016 10:04
scusate dove c'è scritto che è italiano???? c'è scritto che è di lodi non un italiano residente a lodi...può essere un extra di lodi...
Albertissimo 21 dicembre 2016 08:56
se era condannato a tre anni che ci faceva fuori?? W la giustizia italiana...
@Ulsan1 evitiamo di dire fesserie per favore...e non fare come altri che commentano i commenti!
alex 21 dicembre 2016 08:29
vi fa sentire più al sicuro adesso che anche qualcuno dei nostri è un delinquente?!! le vittorie di Pirro....
Ulsan1 21 dicembre 2016 07:18
Xenon
Avrai notato che se fosse stato uno straniero i commenti arrivavano in tempo reale.
Chissà perché quando è Italiano. .........
G.Rivera 10 20 dicembre 2016 22:18
Italiani o stranieri l'importante sarebbe che i colpevoli scontassero la pena prevista senza sconti, compreso i gentilissimi rom che hanno stuprato una ragazza a Frosinone. Altrimenti se per puro caso un delinquente di qualsiasi tipo, che non ha nulla da perdere, si può permettere di fare ciò che vuole senza incorrere in nulla di punitivo, a questo punto mi sentirei altrettanto libero di difendermi in qualsiasi modo e in caso di punirlo personalmente.
cloro62 20 dicembre 2016 18:42
@Ulsan1: e che tu sia di Lodi non è ancora sufficiente. da quale quartiere vieni, in che via abiti, in quale casa e soprattutto da quante genrazioni puoi dire di essere lodigiano? sono queste le cose importanti.
fabnews 20 dicembre 2016 17:52
Ulsan, togli il forse
SERPICO 20 dicembre 2016 17:38
cosa vorresti dire Ulsan, appunto x questo ne abbiamo gia' dei nostri non servono che ne arrivano altri stranieri .