NEWS
venerdì 20 ottobre 2017 ore 19:42
S. Maria Bertilla Boscardin
IL GIORNALE IN EDICOLA
CENTRO
San Colombano
Nuove restrizioni in arrivo per la Sagra dell’Uva in collina
27 agosto 2017

Verso una Festa dell’uva 2017 superblindata a San Colombano, senza alcun vetro in circolazione fin dal pomeriggio, né bicchieri né bottiglie, con il divieto serale di superalcolici. Altri provvedimenti riguardano direttamente le attività commerciali su strada, come il divieto di utilizzo di bombole di gas, le vie di fuga che saranno migliorate e mantenute rigorosamente sgombre, la presenza di steward nei punti critici, un presidio sanitario fisso di primo soccorso oltreché le classiche ambulanze.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
6 commenti.
Pengyou 28 agosto 2017 21:59
Ma siamo sicuri che per salvaguardare la sagra ora necessitano i mezzi blindati o quasi.?
Ma perché non facciamo del ns meglio per riprenderci il ns piacere di vivere e di divertirci come abbiamo fatto da sempre?
Ma a chi dobbiamo imputare questo senso di paura che non ha ragione di esistere?
CAV. Ernesto sei sicuro che limitando/proibendo il tutto risolviamo i problemi oppure consigli di ritirarci tutti come eremiti sul monte Athos?
Ma abbiamo dimenticato le "pirlate" della ns gioventù?
cloro62 28 agosto 2017 10:41
Cav.Ernesto: se hai informazioni sicure contatta le forze dell'ordine invece di scrivere qui.
UltrasPice 28 agosto 2017 09:54
finalmente un po' di prevenzione... forse un po' troppa.
Lenny 27 agosto 2017 20:59
Eh bhe....certo perché i minorenni bevono alcoolici sono in occasione della festa dell'uva e gli ubriachi urinano per strada solo a San Colombano...
Va bene un po' di prevenzione ma non esageriamo, lasciamo godere la festa a chi sa festeggiare senza esagerare e puniamo chi invece infrange le leggi; chi vende alcoolici ai minorenni, chi si mette al volante dopo aver bevuto, ecc.ecc.
Ma proporre una festa dell'uva senza poter assaggiare un bicchiere di vino ha dell'assurdo
bobo 27 agosto 2017 19:14
io proibirei in toto gli stand, i carri e le persone si sa mai...
Cav.Ernesto 27 agosto 2017 13:04
Io proibirei in toto la vendita di alcolici per l'intera giornata, fonti certe mi riferiscono di minorenni, che grazie a furbi amici maggiorenni, si conciano da buttar via, orde di ubriachi che insozzano ed orinano in ogni dove. Uomini, donne indistintamente, di ogni età, è per forza necessario intossicarsi di etanolo per divertirsi? Spero che nessuno abbia la brillante idea di mettersi alla guida, nel caso tutti in galera!