NEWS
lunedì 23 ottobre 2017 ore 13:34
S. Giovanni da Capestrano
IL GIORNALE IN EDICOLA
BASSA
nella bassa
Uccisi 22 gatti a San Rocco al Porto
15 settembre 2017

Sterminati 22 gatti della colonia felina di via Grand’Italia a San Rocco al Porto: le gattare si mobilitano per fermare la mattanza. È allarme in paese per quel che è successo nei giorni scorsi, quando ignoti hanno probabilmente avvelenato i gatti della colonia, decimandoli. Stando a quanto riferiscono le volontarie che se ne prendono cura, mancherebbero all’appello 22 dei 30 felini “censiti”, senza contare il gatto ferito a un occhio e un altro che fatica a reggersi sulle zampe. Qualcuno potrebbe averlo malmenato.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
12 commenti.
<< < 1 2 > >>
Galileo 21 settembre 2017 10:13
Xenon, non credo lei abbia incollato una spy-cam al gatto per monitorare la sua attività venatoria per poter dire con sicurezza che non caccia topi. Purtroppo ho visto gli effetti del veleno per topi su un bambino; lasciare in giro trappole velenose è un crimine mentre fatico ad immaginare i danni epocali che fa ad una casa un gatto. Credo che manchi il coraggio di affrontare il vicino o meglio di vivere più serenamente problemi piccoli piccoli. Spiace, auguro di non avere qualcosa di più serio da gestire nella vita.
silviaprile 16 settembre 2017 16:46
Xenon, che commento è? La colpa è sempre degli umani, non degli animali...Anche io pulisco tutti i giorni la pipì di un gatto maschio che segna il territorio davanti alla porta di ingresso e quindi? C'è di peggio al mondo! Tentiamo d'essere più tolleranti? Proteggi i tuoi animali escogitando qualcosa...
xenon 16 settembre 2017 13:48
Cecio, dovrei mettere tutta quella roba a spese mie per colpa di un vicino idiota? Costa meno il veleno.
Galileo, vuoi dire che dovrei avvelenare il vicino?
SANDOZ a ti rimando l'idiota. I gatti dei miei vicini non hanno mai preso un topo.
Gengiscan 16 settembre 2017 00:58
I NOSTRI AMICI GATTI.....SE LO FATE IN EGITTO O IN MAROCCO E VENITE PRESI AVETE LA PENA DI MORTE......
cecio89 15 settembre 2017 21:39
xenon, basta mettere una rete fine e fitta intorno al tuo giardino, o mettere degli allarmi a ultrasuoni con sensore. Vedrai che non ci sarà bisogno di allontanare i gatti uccidendoli o avvelenandoli. E son stato gentile.
Galileo 15 settembre 2017 20:27
@Xenon: capisco ma prendersela con gli animali invece che con i padroni maleducati è la strada sbagliata.
Circa la vicenda, ricordo uno studio sui gatti cittadini, che in media sopprimono un topo al giorno a testa. Usare poi il veleno o le trappole, che non sono metodi selettivi, mette in pericolo molti altri animali utili all'uomo, come gli insettivori ricci e talpe, o uccelli o cani ecc. Bel colpo di intelligenza!
Druido 15 settembre 2017 20:23
xenon, io i conigli non li faccio scorrazzare in giardino, ma in padella!
Sandoz 15 settembre 2017 16:07
Poi sono gli stessi idioti che si lamentano perchè sono invasi dai topi
xenon 15 settembre 2017 15:54
Un quesito: se i miei vicini non curano i loro gatti e questi gatti tentano alla gabbia dei miei canarini e mi fanno le buche in giardino per seppellire le loro deiezioni puzzolenti; cosa dovrei fare dopo che ho fatto presente bonariamente per cercare una soluzione pacifica? Dato che difendete gli animali, chi difende i miei canarini e il mio coniglio, che non posso lasciare libero di scorrazzare. Lo hanno graffiato ed è un animale anche lui. La pazienza ha un limite.
Il tipo 15 settembre 2017 14:47
Se viene scoperto basta mettere nome e cognome e non fara' mai piu del male ad un animale per tutta la sua vita !!