NEWS
lunedì 29 maggio 2017 ore 00:18
S. Massimino
IL GIORNALE IN EDICOLA
BASSA
Sanità
Codogno, in un centro medico privato arriva la risonanza magnetica
14 marzo 2017

Arriva la risonanza magnetica a Codogno. Garantiti tempi d’attesa di massimo 24 ore per l’esame e la consegna del referto entro le successive 24. Il centro diagnostico Medical Radiologico aprirà in viale Buonarroti di fianco al centro fisioterapico Medical Lab su iniziativa degli stessi titolari Michele Borsotti e Claudio Bettini ed è già in corso il suo accreditamento dal Sistema Sanitario Regionale: per ora le prestazioni saranno erogate privatamente anche se con prezzi non molto distanti da quelli “convenzionati” (risonanza a 95 euro contro i 70 in strutture convenzionate, ecografia a 50 euro contro i 45, RX a 36 euro esattamente come col ticket), ma una volta ottenuto l’accreditamento l’erogazione dei servizi radiologici avverrà dietro pagamento di ticket come nelle strutture pubbliche ospedaliere. L’inaugurazione è fissata per sabato 8 aprile.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
7 commenti.
Fender 15 marzo 2017 13:22
Se il governo centrale taglia i soldi alle regioni difficilmente le stesse possono dare servizi. So che da fastidio sentirsi dire che la sinistra ha fatto tremendamente peggio (per usare un eufemismo) di chiunque altro...
never summer 15 marzo 2017 12:57
beh... gianca52 non mi dire che è colpa della lega adesso. la lorenzin non è di destra... dai..
gianca52 15 marzo 2017 08:58
ma quale sinistra...in regione c'e Maroni e prima di lui Formigoni
Fender 15 marzo 2017 08:13
never summer. Come.... la sinistra ha fatto una marea di tagli alla sanita'? Lo dico da una vita su queste pagine! Dove sono tutti i sinistroidi che mi hanno sempre detto di raccontare frottole e di tirare fuori dati e statistiche? Ecco il risultato... la sanita' trasferita in mano ai privati...
gianca52 14 marzo 2017 20:26
@scontenta
sinistra? in regione c'e' Maroni e prima Formigoni quale sinistra e' la destra
scontenta 14 marzo 2017 15:59
si va verso la sanità privata e l'istruzione privata, è la sinistra!!!
never summer 14 marzo 2017 13:40
la risposta alla lorenzin ed ai tagli della sinistra non si è fatta attendere.