NEWS
domenica 26 marzo 2017 ore 22:52
S. Emanuele
IL GIORNALE IN EDICOLA
BASSA
Cronaca
Con l’auto rubata sfondano la recinzione dell’A1 a Somaglia e fuggono
5 gennaio 2017

In fuga sull’Autosole, sfondano la recinzione di una ditta e scappano. Inseguimento rocambolesco mercoledì sera intorno alle 22 in A 1 direzione sud, dove gli agenti della Polizia Stradale hanno intercettato una Land Rover risultata rubata e intimato l’alt alle persone a bordo, che però anziché fermarsi hanno tirato dritto. La corsa in autostrada è proseguita fino a Somaglia, dove i ladri, sentendosi braccati dalla polizia, hanno giocato la loro ultima carta uscendo volutamente fuori strada.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
8 commenti.
Stib 09 gennaio 2017 14:04
Avete una visione pessimista del fatto. Un ottimista direbbe che sono stati messi in fuga.
xenon 09 gennaio 2017 08:49
Ha ragione never.
Stella 07 gennaio 2017 10:00
Zac Zac Zac! È tutto ha un lieto fine!
Cp Harlock 06 gennaio 2017 12:05
In altri paesi anche più civilizzati del nostro, sarebbero già stati sotto una bella lapide a veder crescere le margherite dalla parte delle radici. Con spesa irrisoria a carico dei contribuenti!
DEEP63 06 gennaio 2017 10:51
Se non ti fermi a un ALT di polizia/carabinieri o altre forze dell'ordine,sei di certo un delinquente e come tale devi essere trattato.Per colpa di tanti giudici,le forze dell'ordine rischiano la vita senza poter utilizzare le armi in dotazione.Colpirne uno per educarne cento!! Poi vediamo se la prossima volta rispettano l'ALT dei poliziotti.
never summer 05 gennaio 2017 19:50
certamente ESTranei ai fatti
viro59 05 gennaio 2017 19:25
uso legittimo delle armi! una bella raffica sl lunotto! e si fermavano definitivamente!
Il tipo 05 gennaio 2017 19:11
..... ma manca il finale "uscendo volutamente fuori strada e facendo perdere le loro tracce."