NEWS
sabato 25 febbraio 2017 ore 14:40
San Cesario di Nazianzo
IL GIORNALE IN EDICOLA
BASSA
Cronaca
Assalto nella notte, saccheggiato benzinaio a Codogno
2 gennaio 2017

Assalto al distributore Tamoil di via Leonardo da Vinci a Codogno: dalle 2.15 alle 4 di notte, poco meno di due ore è il tempo servito ai ladri per ripulire le banconote del self service e andarsene con 1500 euro, l’incasso dalla chiusura venerdì alle 18 fino all’orario in cui i ladri entrano in azione. Le telecamere di videosorveglianza della stazione di servizio riprendono tutto, un uomo con indosso un passamontagna che si occupa del “lavoro sporco” e un complice, probabilmente una donna, che tiene d’occhio la strada e avvisa l’altro appena vede arrivare una macchina. Così mentre questa fa da palo, il complice forza l’accettatore delle banconote con un piede di porco e utilizzando un fil di ferro ma potrebbe anche essere un tubo con attaccato del biadesivo, “pesca” i biglietti da 10, 20 e 50 euro dentro la colonnina, ripulendola da cima a fondo. Sabato mattina a scoprire il furto è stata la titolare del distributore, e sotto shock ha avvisato immediatamente il marito che si è precipitato sul posto.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
5 commenti.
Piero 03 gennaio 2017 07:20
Pienamente d'accordo con Barbacan....se hai ladri apri la porta poi non piangere se ti fanno visita e ti portano via i soldi magari lasciati sul tavolo.Di notte Codogno e' diventata citta'oscura dove la gente si chiude in casa per paura e i ladri si arricchiscono mentre le Forze dell'Ordine pattugliano magari solo il centro dove la zona e' piu' sicura.Ve lo dice uno che vive in periferia e che ne ha sentite di tutti i colori.
xenon 02 gennaio 2017 21:22
Barbacan ha ragione.
Barbacan 02 gennaio 2017 18:23
Superpippo, il contante sarà sicuramente lecito ma fa gola ai delinquenti. E' meglio un mancato incasso o un incasso anche se con margini bassi?
superpippo 02 gennaio 2017 16:49
I benzinai hanno margini bassi e le carte di credito ne mangiano una parte significativa. Inoltre il contante è un mezzo lecito per pagare dei beni....che non è lecito è sfondare la macchinetta per rubarne il contenuto.
Barbacan 02 gennaio 2017 13:13
Di notte basta abilitare unicamente bancomat e carte di credito come mezzo per pagare. Niente contanti, niente problemi.