NEWS
martedì 21 febbraio 2017 ore 11:09
S. Pier Damiani
IL GIORNALE IN EDICOLA
BASSA
Nella Bassa
Schianto nella notte di Capodanno: muore un 26enne
1 gennaio 2017

Tragedia la notte di Capodanno nella Bassa: il 26enne Stefano Caserini di Cavacurta ha perso la vita in un tremendo frontale sulla provinciale 234 appena superato il ponte di Pizzighettone, direzione Cremona. Nell’incidente sono rimasti coinvolti anche un 19enne di Codogno e un 31enne di Annicco, trasportati al pronto soccorso per accertamenti ma non in condizioni gravi. Tra le cause dell’incidente la fitta nebbia e un sorpasso azzardato.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
7 commenti.
pbirillo 05 gennaio 2017 13:57
un angelo così bello è salito al cielo per vegliare su tutti noi, per farci amare e per farci ritrovare. Sono vicina alla famiglia di questo bell'angelo.
Mabi71 02 gennaio 2017 11:49
Riposi in pace e condoglianze alla famiglia
Piero 02 gennaio 2017 07:36
In quel tratto ce' gia' stato anni fa un altro incidente mortale in cui perirono giovani di Codogno ma la strada centra poco dato che e' rettilinea e con discreta visibilita',Ovvio che va al buon senso di chi guida valutare le condizioni di visibilita' e dove fare sorpassi.Se si guida come in pista ovvio che prima o poi ci si schianta....comunque anch'io aggiungo un semplice R.i.P.
castagna 01 gennaio 2017 22:28
Poveretto, che brutto inizio anno per questa famiglia. RIP
never summer 01 gennaio 2017 16:34
una tragedia. povero ragazzo e povera famiglia.
cloro62 01 gennaio 2017 15:04
un bel tacer non fu mai scritto.
paolo 01 gennaio 2017 14:37
adesso qualcuno scriverà che è colpa della strada o della segnalitica, io dico troppo patenti facili e se cè nebbia fitta non si sorpassa forse.....