NEWS
domenica 20 agosto 2017 ore 23:00
San Bernardo
IL GIORNALE IN EDICOLA
SUDMILANO
La storia
Melegnano, ecco l’uomo dei pony
11 gennaio 2017

Dalla passione per il restauro all’amore per gli animali: è l’affascinante storia di Paolo Bianchi, che dalla scorsa settimana sta girando con un pony per Melegnano. «Così avvicino la gente al magico mondo dei cavalli». A Cerabino bastano pochi giorni per conquistare decine di bimbi, di cui diventa una vera e propria mascotte. Popolare restauratore molto conosciuto sul territorio, in questi giorni Bianchi è tornato a far parlare di sé.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
11 commenti.
<< < 1 2 > >>
Pierino 17 gennaio 2017 15:12
ieri era al bar a bere il caffè (e il pony parcheggiato fuori)
scontenta 14 gennaio 2017 14:41
andate a vedere gi animali in un circo, i cavalli delle corse,i maiali che ci danno tutti i salumi che mangiamo,i polli di batteria, le mucche da latte, gli animali da esperimento...
gli animali ci sono sempre stati utili oppure c hanno sempre fatto compagnia
ma ci sono delle condizioni minime di vita che bisognerebbe mantenere, delle crudeltà che dovremmo evitare
concordo cche passeggiare al guinzaglio o avere il cappottino rosa con gli svarovsky non è il massimo, ma vi assicuro,amo gli animali, non è il peggio quello che vedete, c'è ben altro
Altro che non si vede e non si vuol vedere per mangiare il prosciutto tutti i giorni e avere il latte
ENRY 13 gennaio 2017 09:43
povero pony...
miriam 13 gennaio 2017 08:43
cara ciuchina, sono più che d'accordo ed è proprio lì il dramma..Gli animali dovrebbero fare la vita predisposta per gli animali e non scambiarli con le Persone...Facciamo tante coccole agli animali e magari maltrattiamo i nostri vicini di casa.....Comunque gli animali vanno assolutamente amati in quanto animali perchè non so quanta capacità abbiano di ragionare....Poi Scontenta dice una grande verità (come sempre) perchè ci sono delle povere bestiole che subiscono tante frustrazioni del genere umano..... buona giornata.
scontenta 12 gennaio 2017 14:57
sono gli animali che non vediamo quelli che stanno veramente male!!!
Ciuchina 12 gennaio 2017 11:53
Cara Miriam, la penserà come tutta la popolazione canina!
Ci sono dei cavalli molto più affettuosi di cani e gatti, che ti seguono senza costrizioni.
Probabilmente questo pony fa una vita migliore di molti cani chiusi in casa tutto il giorno: accudito, coccolato (dal proprietario e da tutti i bimbi che incontra!), al riparo dalle intemperie e portato a spasso.
miriam 12 gennaio 2017 09:31
caro castagna, chissà se il cavallino la pensa uguale.
castagna 11 gennaio 2017 19:24
Un grande!
miriam 11 gennaio 2017 14:18
quando snaturiamo gli animali a nostro piacimento...poi magari diciamo di avere un grande rispetto per la natura
jena 11 gennaio 2017 12:37
Il frac per gli eventi mondani.