NEWS
martedì 26 settembre 2017 ore 04:07
Ss. Cosma e Damiano
IL GIORNALE IN EDICOLA
PRIMOPIANO
caldo e siccità
Clima, Coldiretti lancia l’allarme
17 luglio 2017

Salgono a circa 2 miliardi le perdite provocate alle coltivazioni e agli allevamenti da un andamento climatico del 2017 del tutto anomalo che lo classifica tra i primi posti dei più caldi e siccitosi da oltre 200 anni, ma segnato anche da disastrosi incendi e violenti temporali che si sono abbattuti a macchia di leopardo. È quanto emerge dal Dossier Coldiretti presentato dal presidente Roberto Moncalvo all’Assemblea nazionale con gli agricoltori da tutte le province per il primo focus sull’impatto sull’agricoltura nazionale dall’eccezionale situazione climatica.

Le perdite provocate dalla siccità in Lombardia ammontano a circa 90 milioni di euro, i due terzi dei quali legate a perdite produttive su mais e frumento mentre il resto – riferisce la Coldiretti - è diviso tra il calo nella produzione di latte, a causa delle alte temperature, e l’aumento dei costi energetici per le irrigazioni e per la ventilazione e il raffrescamento nelle stalle.

®Riproduzione riservata
INVIACI IL TUO COMMENTO
Commento (non deve superare i 1500 caratteri)
I commenti vengono moderati dalla redazione
Un commento.
kojak 18 luglio 2017 11:42
...tranquilli gli agricoltori sanno andare avanti comunque. Questi numeri non servono a nulla se non riescono a portare a casa qualcosa. E' solo fumo negli occhi. Forse Le associazioni di categoria dovrebbero preoccuparsi maggiormente di questo clima anti-agricolo, che spesso traspare dai commenti, difendendo maggiormente chi alleva e coltiva correttamente e spiegando che la maggior parte degli allevamenti non sono come quelli rappresentati dalle associazioni animaliste...